Fasi Finali – Coppe – Regionale

In questa pagina troverai tutte le fasi in contemporanea e successive al campionato ovvero:

  1. Coppe durante l’anno
  2. Fasi Finali Campionato 
  3. Fasi Finali Over 40
  4. Regionali
  5. Nazionale e Contributi per il Nazionale

COPPE DURANTE L’ANNO

Alla decima giornata dei gironi verranno bloccate le classifiche dei tre gironi e in base alla posizione occupata le squadre verranno suddivise nelle due Coppe extra campionato. Champions League e Europa League. Le partite avranno cadenza di una ogni 5 settimane circa. Le vincenti delle due competizioni avrànno diritto a partecipare al preliminare per un posto al Regionale.

 

Partecipano alla competizione Champions League le squadre dalla 1° posizione alla 5° posizione in classifica, più la vincente dell’anno precendente. Se la vincente dell’anno precedente non si è iscritta vi entrerà di diritto la seconda classificata e a seguire le migliori uscenti della competizione dell’anno precedente. Se la vincente dell’anno precedente rientra tra le prime 5 del girone, cederà il posto alla sesta in classifica. Dal primo turno si parte dagli ottavi di finale secondo lo schema. Ogni turno prevede gare di sola andata. Nel caso di parità alla fine dei tempi regolamentari si procederà con due tempi supplementari di 5 minuti. Se permane la parità si disputeranno i rigori con la modalità del calcio a 11.

Partecipano alla competizione Europa League le squadre dalla 6° posizione alla 10° posizione in classifca, più la vincente dell’anno precendente. Se la vincente dell’anno precedente non si è iscritta vi entrerà di diritto la seconda classificata e a seguire le migliori uscenti della competizione dell’anno precedente. Se la vincente dell’anno precedente rientra tra la 6° e la 10° posizione del girone, cederà il posto alla undicesima in classifica. Dal primo turno si parte dagli ottavi di finale secondo lo schema. Ogni turno prevede gare di sola andata. Nel caso di parità alla fine dei tempi regolamentari si procederà con due tempi supplementari di 5 minuti. Se permane la parità si disputeranno i rigori con la modalità del calcio a 11.

 

FASI FINALI OPEN STAGIONE 18/19

schermata-2016-10-17-alle-17-32-24

Parteciperanno ai Play Off Eccellenza: le prime e le seconde classificate di ogni girone più la migliore terza tra i tre gironi. Le prime classificate andranno di diritto alle semifinali. Le seconde e la migliore terza si scontreranno per decretare la quarta semifinalista. Tutti gli incontri, ad accezione della finale, saranno con gare di andata e ritorno che verranno giocate nella solita settimana con programmazione decretata dall´ente in accordo con le squadre attraverso un incontro prima della fine del campionato.

N.B. La migliore terza verrà decretata tramite la percentuale di punti fatti rispetto al totale dei punti a disposizione nel proprio girone. La formula sarà la seguente:

(Numero punti ottenuti / Numero punti a disposizione nel proprio girone) x 100

Le prime tre uscenti dalla prima fase parteciperanno alla Super Coppa come semifinaliste. Questa competizione prevede gare di sola andata.

La prima e la seconda classificata dei Play Off Eccellenza avranno diritto a un posto nella fase regionale. La terza e la quarta avranno invece diritto a disputare il preliminare per un posto al regionale

 

PLAY OFF DILETTANTI

schermata-2016-10-17-alle-17-33-04

Parteciperanno ai Play Off Dilettanti: le due terze rimanenti più le quarte e le quinte classificate di ogni girone .Lo schema sarà stile fase finale mondiale a partire dai quarti di finale dove tutti gli incontri, ad accezione della finale, saranno con gare di andata e ritorno che verranno giocate una nel giorno e nel campo di casa prima di una squadra e poi dell’altra

Le squadre uscenti andrano a diputare la Super Coppa secondo lo schema. Questa competizione prevede gare di sola andata.

La prima classificata dei Play Off dilettanti avrà diritto a un posto nella fase regionale. La seconda classificata avrà diritto a disputare il preliminare per un posto al regionale

COPPA DI LEGA

schermata-2016-10-17-alle-17-33-13

Parteciperanno alla Coppa di Lega: le seste e settime classificate di ogni girone più le due migliori ottave tra i tre gironi. Lo schema sarà stile fase finale mondiale a partire dai quarti di finale dove tutti gli incontri, ad accezione della finale, saranno con gare di andata e ritorno che verranno giocate una nel giorno e nel campo di casa prima di una squadra e poi dell’altra

Le squadre uscenti andrano a diputare la Mitropa Cup secondo le schema. La competizione prevede gare di sola andata. Parteciperanno anche l´8° rimanente e le 9° classificate che invece si scontreranno in preliminari di andata e ritorno. Le uscenti tra l´ottava e le none andranno in Coppa Primavera

schermata-2016-10-17-alle-17-33-25

Tra le squadre uscenti dai Play Off Eccellenza e Play Off Dilettanti. Questa competizione prevede gare di sola andata. In caso di parità si disputeranno due tempi supplementari di 5 minuti ciascuno ed eventuali rigori

Tra le squadre uscenti dalla Coppa di Lega, l’8° rimanente e le none. Le società uscenti in semifinale parteciperanno alla Coppa Primavera. I quarti di finale tra le none e l’ottava prevedono gare di andata e ritorno. I quarti tra le uscenti dalla coppa di lega e le semifinali prevedono gare di sola andata. In caso di parità si disputeranno due tempi supplementari di 5 minuti ciascuno ed eventuali rigori

COPPA PRIMAVERA

Parteciperanno alla Coppa Primavera: tutte le squadre dal decimo posto in poi. Lo schema sarà stile fase finale mondiale a partire dai quarti di finale dove tutti gli incontri, ad accezione della finale, saranno con gare di andata e ritorno che verranno giocate con programmazione ad hoc decretata dall´ente in accordo con le squadre.

PER TUTTE LE CATEGORIE:

N.B. Se le gare di andata e ritorno non sono nella solita settimana la programmazione sarà fatta in modo tale che le squadre giochino una delle due gara nel proprio giorno e campo di casa. Se le gare di andata e ritorno sono nella solita settimana la regola varrà solo per il campo di casa ma non per il giorno.

REGOLAMENTO AGGIUNTIVO PER LA FASE FINALE

-Entro e non oltre le ore 19 del 08/02/2019 dovranno essere inviate via email a simonedelmoro@gmail.com, le LISTE PLAY OFF – COPPA DI LEGA. Nella settimana dal 11/2/19 al 15/2/19 potranno essere verificate e variate le liste pubblicate utilizzando sempre e comunque giocatori tesserati entro il 3/3/17 compreso.
-Le liste Play Off e Coppa di Lega possono avere un numero massimo di 20 atleti (con almeno 2 portieri inclusi). Un giocatore in lista può essere sostituito entro la fine del campionato solo in caso di grave infortunio previo certificato medico che ne attesti un periodo di convalescenza superiore alla durata dei Play Off – Coppa di Lega. Non possono partecipare ai play off atleti che nella vita svolgono come professione primaria il calciatore, e gli atleti che giocano al di sopra della categoria Eccellenza. Sono quindi esclusi i giocatori di Serie D, Lega Pro, Serie B e Serie A.
– Solo gli atleti presenti all´interno della LISTA potranno partecipare ai Play Off e Coppa di Lega
– Le liste saranno pubblicate sul sito ufficiale www.calcioasettepisa.it
– Gli atleti tesserati oltre il 08/02/2019 potranno disputare il proseguo del campionato e i tornei estivi, ma NON POTRANNO SCENDERE IN CAMPO NEI PLAY OFF/COPPA DI LEGA
-Il Portiere non è vincolato dalla lista Play Off.
– Alle società che non presenteranno la lista entro la scadenza prevista, verrà assegnata una lista di atleti scaricata dal database di calcioasettepisa.it aggiornato alla suddetta data tra i quali verranno presi in considerazione i primi 20 atleti in ordine di tempo.
– Non saranno accettate liste scritte a pena o consegnate a mano
-Durante i Play Off/Coppa di Lega, alla società che schiererà uno o più giocatori non presenti nella LISTA, previo ricorso della squadra avversaria, verrà attribuita la sconfitta a tavolino e i conseguenti provvedimenti disciplinari.
-Se una squadra non si presenta alla partita di andata oltre alla multa gli verrà inflitta la sconfitta di 3-0 a tavolino;
-Se una squadra non si presenta alla partita ritorno consegna automaticamente il passaggio del turno alla squadra avversaria in quanto gli verrà assegnata la sconfitta pari al nuemro di goal subiti nella gara di andata più uno.
-Se un atleta gioca in più squadre, se le società in cui milita sono impegnate nella stessa categoria di Play Off o in Coppa di Lega, egli dovrà scegliere per quale società scendere in campo.
– Le partite Play Off/ Coppa di Lega non potranno in nessun modo essere spostate ne di giorno ne di orario rispetto alla programmazione stabilita.
– Le squalifiche prese in campionato non si azzerano nei Play Off
– Le ammonizioni/diffide si azzerano nei Play Off.
-NON SARANNO AMMESSE AI PLAY OFF/ COPPA DI LEGA LE SOCIETA´ CHE AL 30/3 RISULTINO ANCORA CON PENDENZE ECONOMICHE NEI CONFRONTI DELL´ENTE. SI INVITA PERTANTO ENTRO TALE DATA A REGOLARIZZARE LA PROPRIA POSIZIONE.

 

FASI FINALI OVER 40

FASE FINALE OVER 40

La campione provinciale è la vincente del campionato

La prime 4 classificate andranno a disputare con le prime quattro della classifca del girone di Lucca la fase Regionale per decretare il campione Reginale

Dalla quarta all’ottava andranno a disputare con le medesime della classifica del girone di Lucca la fase di Coppa Toscana

Le rimanenti di Pisa e di Lucca andranno a disputare la Coppa del Foro La formula delle tre competizioni sarà resa nota durante l’anno

REGIONALE

Accedono alle fasi eliminatorie dei Regionali n°4 squadre che verranno selezionate nella seguente maniere:

Squadra n°1: La Campione Provinciale.
Nel caso in cui la squadra campione provinciale non fosse disponibile il suo posto verrà preso da una seconda squadra rispettando i seguenti criteri:
la squadra seconda classificata nella finale provinciale
la migliore tra le due uscenti dalle semifinali
la peggiore tra le due uscenti delle semifinali
*in successione dalla migliore alla peggiore ripercorrendo a ritroso la fase finale dei Play Off Eccellenza

Squadra n° 2: la squadra seconda classificata nei play off eccellenza
Nel caso in cui la squadra seconda classificata non fosse disponibile o sostituisse la campione provinciale, il suo posto verrà preso da una seconda squadra rispettando i seguenti criteri:
la migliore tra le due uscenti dalle semifinali
la peggiore tra le due uscenti delle semifinali
*in successione dalla migliore alla peggiore ripercorrendo a ritroso la fase finale dei Play Off Eccellenza

Squadra n°3: Vincente Play Off Dilettanti
Nel caso in cui la squadra vincente i Play Off Dilettanti non fosse disponibile il suo posto verrà preso da una seconda squadra rispettando i seguenti criteri:
la squadra seconda classificata nella finale
la migliore tra le due uscenti dalle semifinali
la peggiore tra le due uscenti delle semifinali
*in successione dalla migliore alla peggiore ripercorrendo a ritroso la fase finale dei Play Off Dilettanti

Squadra n° 4: Vincente del preliminare tra:

Terza e quarta classificata Play Off eccellenza, seconda classificata Play Off dilettanti, Vincente Champions League, Vincente Europa League, vincente Coppa di Lega e vincete Super Coppa.

Il Preliminare si svolgerà tra settembre e dicembre secondo uno schema ad Doc

 

Le gare saranno a eliminazione diretta con gare di sola andata.
Nel caso in cui una qualsiasi squadra non fosse disponibile sarà creata una formula meritocratica con le squadre rimanenti

FESTA NAZIONALE DEL CALCIO AICS

I nazionali Aics quest’anno si svolgeranno dal 24 al 26 maggio 2019 all’interno della festa nazionale del calcio sulla costa romagnola a Cervia. Il ritrovo è il giovedi sera a cena e durano fino alla domenica a pranzo.
I costi sono sotto convenzione. Ogni atleta infatti paga una massimo di circa 125€ totali dove vi è incluso tre notti in hotel, colazioni, pranzi, cene, campi e arbitri.
E’ uno modo, oltre che per giocare a calcio, anche di conoscere altre realtà e stringere legami con squadre provenienti da altre parti di Italia. Un esperienza che consigliamo a chiunque abbia voglia e possibilità di parteciparvi.

Il Settore Calcio a 7 Pisa quest’anno mette in palio tre incentivi composti da due buoni dal valore di 200€  e un buono dal valore di 150€ per partecipare al campionato nazionale secondi questi criteri:

1) Un buono dal valore di 200€ al campione provinciale in carica ( il campione provinciale del 2018/19 avrà il contributo per il nazionale del 2020)
2)Un buono dal valore di200€ al campione provinciale Over 40 in carica ( il campione provinciale del 2018/19 avrà il contributo per il nazionale del 2020)
3)Un buono dal valore di150€ a una tra le squadre che manifestano la volontà di partecipare facendo pervenire la richiesta entro e non oltre il 10/11/2018. Una volta pervenute le domande sarà stilata una classifica finale che sarà la somma algebrica tra:
– la media punti fatti nella classifica fair play basata su espulsi, ammoniti e eventuali partite non disputate dove:
per ogni ammonito viene assegnato -0,5
per ogni espulso viene assegnato -1
per ogni mancata gara viene assegnato -3 punti
per ogni fatto grave posso essere assegnati fino a -6 punti
– la media punti fatti in campionato

4) nel caso di parità nella somma algebrica tra le due classifiche si disputerà uno spareggio sul campo

5) Se il campione in carica non manifesta la volontà di partecipare il contributo viene assegnato alla squadra prima classificata del terzo contributo, e i 150€ scalano alla seconda classificata tra le pretendenti al terzo contributo

NB: andare al campionato nazionale vuol dire rappresentare comunque il settore calcio a 7 Pisa.
Per cui chi intende andare sarà seguito particolarmente dal punti di vista del comportamento.
Quindi:

-Se la squadra campione provinciale non ha un comportamento idoneo durante il campionato in quanto presenta una gran numero di espulsi, ammoniti e atti violenti non gli sarà data la possibilità di partecipare al nazionale e il contributo viene assegnato alla squadra seconda classificata tra le pretendenti alla seconda tipologia di contributo

-Se una delle squadre pretendenti alla seconda tipologia di contributo non ha un comportamento idoneo durante il campionato in quanto presenta una gran numero di espulsi, ammoniti e atti violenti non gli sarà data la possibilità di partecipare al nazionale

Chi non riceve il contributo può comunque partecipare al nazionale nei limiti dei posti massimi che verrano comunicati dalla Commissione Tecnica Nazionale Calcio Aics.

© 2016 Calcio a Sette Pisa